Corsi di Aiuto Cuoco


Scegliere di intraprendere un percorso per diventare aiuto cuoco, figura essenziale all’interno di ogni cucina che si rispetti, è una decisione importante.

Con impegno e passione è possibile raggiungere i propri obiettivi e il lavoro è pressoché assicurato: l’aiuto cuoco (o operatore di cucina) è un ruolo molto richiesto, sia per impieghi all’interno di strutture ricettive che all’interno di ristoranti, in Italia come all’estero. Senza l’aiuto cuoco, qualunque cucina dovesse presentare un menù completo per oltre 10 persone non sarebbe in grado di offrire un servizio adeguato.

L’aiuto cuoco è la persona che affianca e supporta lo chef o il cuoco nelle preparazioni di base. Inoltre, si occupa di una serie di altre attività. Tra le più importanti:

  • tenere in ordine la cucina
  • curare e preparare i contorni
  • curare e preparare gli antipasti
  • seguire qualunque preparazione serva ad alleggerire ed aiutare la partita

Considerando l’esistenza di una grande varietà di esercizi che dispongono di cucine di dimensioni medio/piccole, non è sempre possibile disporre di figure specifiche per ogni mansione.

Il capo cuoco e l’aiuto formano un team indispensabile, ecco perché frequentare un corso professionale di aiuto cuoco rappresenta in ogni caso una scelta vincente, anche e soprattutto quando il desiderio sia quello di lavorare in realtà medio/piccole, dove questa figura è ancor più fondamentale.

Da qui si parte per poi crescere con l’esperienza ed il tempo: l’aiuto cuoco dovrà possedere capacità pratiche e competenze sui prodotti, nonché una preparazione completa sulle lavorazioni di base, arrivando in molti casi a svolgere mansioni tipicamente riservate in via esclusiva al capo cuoco.


Perchè scegliere questo corso?

Il corso è adatto anche a chi parte da zero e vuole trovare lavoro in una cucina, piccola, media o grande che sia. Verranno quindi insegnate le basi essenziali per poter muovere i primi passi.

Il percorso formativo è composto da lezioni teoriche e pratiche di laboratorio, alla fine delle quali è previsto uno stage in ristoranti, cucine oppure in mense.

Queste le tappe del corso:

  • Com’è composta la Brigata?
  • I diversi ruoli e le competenze della brigata di cucina. Organizzazione, ordine, rispetto delle norme sanitarie.
  • Quali sono gli utensili necessari? Conoscenza degli strumenti: coltelli, taglieri, pentole ecc..
  • Conosciamo e impariamo a scegliere le giuste verdure per le nostre ricette, le principali operazioni di pulizia delle verdure, mondatura del prodotto e preparazione alla lavorazione.

I tagli di verdure classici: julienne, brunoise, mirepoix.

Basi classiche: brodo, soffritto, utilizzo alternativo per decorazioni e complementi del piatto.

  • Le principali tecniche di cottura: bollitura, forno, saltare, vapore, brasare ecc…
  • Le impostazioni generali per la mise en place: scelta dei piatti, porzionatura e impiattamento
  • Preparazione degli antipasti, della linea e dei piatti, simulando l’ordine di servizio.
  • Produzione di Pasta Fresca, all’uovo, corta, lunga e ripiena, con i diversi sughi in abbinamento
  • Lavorazioni di carne e pesce.
  • Preparazione di Dolci al piatto e al cucchiaio.

 Il corso di aiuto cuoco di Scuola Arte Bianca prevede che istruttore ed allievo lavorino a stretto contatto. Questa misura è molto importante allo scopo di rendere l’esperienza formativa il più possibile completa, sia a livello di teoria che di pratica.

 

Prima data disponibile

Dal 07/01/2019 al 11/01/2019

Milano

Corsi effettuati nella nostra sede di Milano

Viale Monza, 83
20125 Milano (MI)

02 91672294
327 9364465

 

 

 

 

CONSULTA IL CALENDARIO CORSI

Attestati/Certificazioni

Una volta completato il corso, verrà rilasciato un Attestato di Frequenza al Corso di Aiuto Cuoco.

Richiedi Informazioni

Se sei interessato a partecipare al corso, contattaci senza impegno.

Acconsento al trattamento dei dati personali ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. 196/03