COME DIVENTARE PANETTIERE: IL FASCINO E L’IMPORTANZA DELLA PANIFICAZIONE

Il pane è stato l’alimento fondamentale del mondo occidentale fino all’avvento del consumismo che, con la sua invadenza, unita ad una frenesia spesso poco informata per le diete, lo aveva declassato a prodotto di infima qualità.

 

Il rinnovato interesse, a cui assistiamo oggi, gli ha restituito dignità e valori che si manifestano in una varietà di proposte che panettieri sempre più preparati propongo a consumatori sempre più attenti e desiderosi di mangiare sano.

 

Questa fiorente rinascita del settore legato ai prodotti da panetteria abbinata alla crisi del mercato del lavoro sono due buoni motivi per prendere seriamente in considerazione la possibilità di frequentare un corso per panettiere.

 

La magia della panificazione

Il pane è composto da acqua, farina, lievito e sale. Pochi e semplici ingredienti. Proprio per questo la loro qualità e la tecnica di lavorazione sono gli elementi che fanno la differenza del prodotto finale: non ci sono aromi che possano migliorare artificialmente il pane.

 

Per questo motivo la Scuola Arte Bianca parte proprio dall’ABC, per formare professionisti di alto livello che conoscano gli ingredienti e sappiano sceglierli.
Ad esempio, esistono una varietà infinita di tipi di grano che conseguentemente danno vita a un’altrettanta gamma diversificata di farine.

Le quattro fasi del processo di panificazione incidono in maniera sostanziale sulla fragranza del pane:

 

  1. il primo passaggio è rappresentato dalla PREPARAZIONE DELL’IMPASTO:
    al corso per diventare panettiere di Scuola arte Bianca vengono esplicati i diversi tipi di impastatrici, da quelle a vasca fissa a quelle a braccia tuffanti che offrono un risultato molto più simile al pane lavorato a mano
  2. la seconda fase è costituita dalla FORMATURA, ovvero il momento in cui si verifica l’idrolisi enzimatica dell’amido. I lipidi modificano la struttura del glutine e il pane prenderà la sua forma in attesa della lievitazione.

 

Al corso per panificazione a Milano viene approfondita la differenza dei vari lieviti e svelati alcuni segreti e trucchi che fanno di ogni panettiere un maestro.

 

  1. il terzo passaggio è la LIEVITAZIONE, un processo particolarmente affascinante, oltre che fondamentale, per rendere il pane digeribile, infatti più aumentano le ore di lievitazione e più il pane non finirà di lievitare nello stomaco di chi lo ha mangiato causando non pochi fastidi.
  2.  La COTTURA è la quarta ed ultima fase della panificazione.

Un antico adagio recita “il forno aspetti il pane” per ricordare che quando in passato si cuoceva il pane nel forno a legna era necessario fosse ben caldo per non far “aspettare” il pane.
Oggi, con i moderni mezzi tecnologici, la cottura è sicuramente facilitata e non serve più l’alloro per controllare la temperatura.

 

Al corso per diventare panettiere è possibile apprendere la capacità di utilizzare in modo intelligente l’automatizzazione nel campo della panificazione, senza che il pane diventi un mero prodotto industriale e in modo che mantenga il proprio gusto originale e le proprietà organolettiche che lo contraddistinguono.

 

 

Come diventare panettiere

L’origine “divina” del pane è attestata da tutti i popoli antichi che elevarono altari e allestirono cerimonie per propiziarsi il favore degli dei.

“Dacci oggi il nostro pane quotidiano”. È questa la preghiera che i Cristiani rivolgono ogni giorno a Dio con riconoscenza per questo dono.

Fare il pane, quindi, non è come preparare un qualsiasi altro prodotto alimentare. C’è qualcosa di mistico e di atavico in ogni gesto che compone la ritualità di questo processo.

 

Questo aspetto particolarmente suggestivo della panificazione è colto con maestria dalla Scuola Arte Bianca che, attraverso il suo corso di panificazione a Milano, recupera l’importanza di fare il pane nel rispetto delle antiche tradizioni.
Non si tratta di semplici corsi che insegnano come diventare panettiere, che danno un’infarinatura generale sulla tematica, bensì di lezioni specifiche tenute da professionisti del settore che comprendono parti teoriche e pratiche.

 

Alla fine del corso per diventare panettiere della Scuola Arte Bianca, ai partecipanti viene rilasciato un Attestato di Frequenza e un Attestato HACCP (norme igienico-sanitarie nel settore della produzione alimentare), valido a livello regionale, nazionale ed internazionale. Questo “diploma” per il corso per panettiere svolto può fare la differenza nel caso si desideri candidarsi come lavoratore dipendente ed è indispensabile per aprire un’attività in proprio.

 

 

Un corso di panificazione che cambia la vita

Scegliere di frequentare il corso di panificazione a Milano della Scuola Arte Bianca può veramente cambiare la vita: non si apprende solo come diventare panettiere qualificato, bensì si impara un’arte.

 

Infatti, oltre ad aprire una porta nel mondo del lavoro – in un settore che si sta espandendo e che richiede personale sempre più preparato – diventare panettiere significa diventare l’artista di un mestiere nobile e antico.

 

Vedere la semplice farina trasformarsi, attraverso il lavoro delle proprie mani, in un alimento simbolo regala una soddisfazione senza paragoni.

 

Sentire il laboratorio del panificio inebriarsi del profumo del pane appena sfornato è sicuramente un privilegio di pochi.

 

Imparare a fare quel pane che portato in tavola creerà naturalmente spirito di comunione diventa quasi una missione.

 

Il corso per panettiere permette di riscoprire la sapienza antica delle donne che preparavano il pane in casa, in completa armonia con la natura e con i suoi tempi.
Fare il pane non è semplicemente impastare acqua e farina nelle giuste dosi: è collaborare ad un miracolo della natura che da sempre sfama il mondo.

 

La Scuola Arte Bianca desidera che i partecipanti al proprio corso per panettiere si innamorino del lavoro di panificazione: l’amore è l’ingrediente che fa la differenza nella preparazione del pane.

 

Contattaci o compila il nostro form per qualunque informazione relativa ai nostri corsi di panificazione a Milano e ai relativi prezzi.