Perché scegliere un corso per pizzaiolo riconosciuto con stage


 

Il pizzaiolo è una professione che non conosce crisi grazie all’ampia richiesta di questa figura sia in Italia che all’estero.

L’unica spiegazione di questo fenomeno è che la pizza viene particolarmente amata nel mondo, pertanto non è poi così inverosimile una domanda esponenziale di pizzaioli formati per ristoranti/pizzerie, grandi catene alberghiere, villaggi turistici ecc.

Insomma, l’arte del pizzaiolo seppur antica non passa mai di moda.

Pertanto se si è interessati alla professione di pizzaiolo, questa notevole richiesta potrebbe essere una valida motivazione per frequentare un corso per pizzaiolo riconosciuto, fattore determinante per la crescita professionale, nonché unica opportunità per poter svolgere la propria passione in qualunque luogo lo si desideri.

Per questo motivo Scuola Arte Bianca offre il miglior corso per pizzaiolo, riconosciuto a livello nazionale ed internazionale. Grazie alla collaborazione con professionisti del mestiere ogni allievo sarà supportato dall’inizio sino alla fine del proprio percorso, dove apprenderà le nozioni basilari di tale arte per applicarle direttamente sul campo tramite la forma stage.

Ma per avere un quadro ancor più dettagliato, cerchiamo di capire insieme perché scegliere un corso per pizzaiolo riconosciuto.

Sommario:

Perché scegliere un corso per pizzaiolo riconosciuto con stage

Corso per pizzaiolo riconosciuto: maggiori opportunità

Scuola Arte Bianca: miglior corso per diventare pizzaiolo

Che cosa si apprende con il Corso Pizza Freestyle

Che cosa si apprende con Corso Pizza per Celiaci

L’importanza dello stage post corso

Scuola Arte Bianca a Milano: non solo corsi per pizzaioli

 

Corso per pizzaiolo riconosciuto: maggiori opportunità

stage pizzaiolo

Se si ha il desiderio di imparare l’arte del pizzaiolo a partire dalle fondamenta, il corso per pizzaiolo riconosciuto è un’occasione da prendere al volo, poiché consente di poter unire passione e opportunità lavorativa. Decidere di frequentare un corso per pizzaiolo apre infatti la strada a una professione con ottime prospettive di riuscita e di crescita, in un momento storico in cui lanciarsi nel mondo del lavoro non è un’impresa così semplice come poteva esserlo in passato.

Infatti sono proprio i pizzaioli formati a essere maggiormente voluti in Italia e all’estero, motivo per cui uno stage formativo, in grado di implementare le proprie capacità, è la soluzione più proficua per fare la carriera dei propri sogni.

Oltre a ciò svolgere un corso per pizzaiolo, con conseguente pratica sul campo, permette di capire al meglio come funzionano le diverse dinamiche aiutando, soprattutto, a testare la propria predisposizione per quest’arte antica.

Diventare un pizzaiolo professionista richiede molto impegno, a partire dalla cura verso l’uso perfetto delle materie prime, dall’ideale manualità per la creazione di una pizza ad hoc, nonché una particolare attenzione durante la fase di cottura.

Se durante le lezioni si apprendono nozioni basilari derivanti dall’importanza della materie prime – conoscenza delle diverse farine, la valenza del lievito naturale e dell’impasto – è solo grazie al lavoro sul campo che l’allievo si arricchisce di fattori determinanti come precisione e velocità, per preparare nel migliore dei modi la vera pizza napoletana.

Pertanto le mansioni generalmente previste dalla pratica sono:

  • Tecniche di lavorazione e lievitazione;
  • Impiego delle materie prime a seconda delle ricette;
  • Cottura con forno a legna nei tempi opportuni.

Un ulteriore vantaggio derivante dallo stage post corso è dato dall’opportunità di affiancarsi con persone ricche di esperienza, capaci di insegnare e consigliare agli apprendisti come muoversi in un contesto dove si richiede qualità, cura e precisione. Un’occasione questa che consente, pertanto, di raffinare la propria passione.

Dunque solo tramite un percorso completo si può diventare dei pizzaioli professionisti. Per questo motivo Scuola Arte Bianca offre ai propri allievi la possibilità di far pratica direttamente sul campo sia in Italia che all’estero, offrendo il corso per pizzaiolo a un costo vantaggioso nonostante la qualità.

 

Scuola Arte Bianca: miglior corso per diventare pizzaiolo

 

 

 

miglior corso pizzaiolo

Scuola Arte Bianca propone un corso per pizzaiolo a Milano con lo scopo di riunire tutti coloro intenti ad apprendere al meglio le tecniche teoriche e pratiche per fare del loro interesse un lavoro vero.

Il corso per pizzaiolo riconosciuto, offerto da Scuola Arte Bianca, prevede una parte teorica e una parte pratica da svolgere nei laboratori. Gli allievi durante il percorso apprenderanno:

  • HACCP: norme igieniche e di sicurezza del settore alimentare;
  • La storia della pizza;
  • Composizione delle farine con conseguente lavorazione e ciclo produttivo;
  • L’uso dei lieviti commerciali biologici e chimici, nonché quelli naturali;
  • Diversi metodi d’impasto, ricette e preparazione;
  • Lavorazione delle palline e delle pizze.

 

Tuttavia la scuola non propone un solo corso classico per pizzaiolo a Milano, bensì consente a chiunque di scegliere la specializzazione più consona ai propri interessi, tra cui: Pizza in Teglia e Focacceria, Corso Pizza Freestyle, Corso Pizza in Pala e Corso Pizza per Celiaci. Ognuno di questi è seguito da insegnanti e professionisti del mestiere in grado di rendere ciascun corso, il miglior corso per pizzaiolo.

Per quanto riguarda invece la classe dei pizzaioli già abili, Scuola Arte Bianca offre il Corso Pizzaioli Master, atto a migliorare e a certificare le proprie capacità tanto teoriche quanto pratiche.

Nonostante la qualità e la presenza di istruttori professionisti, il corso per pizzaiolo presenta un costo alquanto vantaggioso, considerando inoltre la certezza di possedere una completa conoscenza e la pratica di un mestiere molto richiesto e apprezzato a ogni latitudine del mondo.

Che cosa si apprende con il Corso Pizza Freestyle

Una volta acquisite tutte le tecniche e le nozioni essenziali per poter diventare un pizzaiolo, inizia l’avventura vera e propria nel mondo del lavoro. Preparare ogni giorno la pizza direttamente sul campo rappresenta per ovvie ragioni il modo per affinare via via le proprie competenze.

Ma come accade con ogni altro ambito professionale, diventare un pizzaiolo esperto di per sé non basta. Per restare sempre sul pezzo e competitivi con un mercato del lavoro che si fa sempre più complesso, risulta altrettanto importante svolgere dei corsi periodici di perfezionamento o necessari per l’acquisizione di ulteriori competenze.

Nel ventaglio dei corsi di perfezionamento o di aggiornamento, uno dei più interessanti è certamente il Corso Pizza Freestyle. Ma in che cosa consiste per l’esattezza?

Partiamo con un po’ di storia. La Pizza Freestyler, nota anche come Pizza Acrobatica, è una particolare disciplina nata intorno agli anni ’80 a partire dall’estro e dalla creatività di alcuni pizzaioli. Con il passare del tempo, la pratica si è tramutata in una vera e propria arte, finalizzata in particolar modo ad attirare l’attenzione della clientela di una pizzeria ma non solo.

L’obiettivo è di fare vere e proprie acrobazie con l’impasto della pizza (di qui il nome “Pizza Acrobatica”), lanciandolo in aria e facendolo volteggiare, così da allargarlo man mano per effetto della forza centrifuga. Per anni, queste tipologie di “performance” si sono viste all’interno di ristoranti e di pizzerie, ma con il passare del tempo la figura del Pizzaiolo Freestyler si è evoluta.

Al punto tale da divenire una sorta di richiamo ovunque ci sia un potenziale pubblico da stupire: dai centri commerciali fino agli spettacoli in piazza. Esistono persino veri e propri campionati in cui i pizzaioli esperti in questa peculiare disciplina si sfidano davanti a una giuria.

Di fatto il Corso Pizza Freestyle serve per acquisire le tecniche per mettere in pratica le spettacolari esibizioni realizzate con l’impasto della pizza. Tra le varie cose, il miglior Corso per Pizzaiolo Freestyler consente quindi di conoscere i movimenti alla base della Pizza Acrobatica e di altre evoluzioni, quali la ruota, il passaggio sotto schiena, l’uso di due o più pizze. Il resto dipende dall’abilità di chi si cimenta in questa arte, con la creazione di un proprio stile personale.

 

Che cosa si apprende con Corso Pizza per Celiaci

Oggi come oggi, un’altra figura professionale su cui vale davvero la pena riporre l’attenzione è quella del pizzaiolo per celiaci. In concreto, si tratta di una significativa opportunità in più, in considerazione del fatto che la celiachia è una malattia che sta conoscendo una crescente diffusione.

Per chi non lo sapesse, la celiachia è una reazione immunitaria correlata all’assunzione di glutine. Sul lungo termine questa reazione produce un’infiammazione che è in grado di danneggiare il rivestimento dell’intestino tenue, impedendo l’assorbimento di alcuni nutrienti essenziali per il corretto funzionamento del nostro organismo. Dalla celiachia possono di conseguenza derivare svariate problematiche per la salute, che spaziano dalla perdita di densità ossea passando per l’anemia fino all’infertilità. Se ne deduce l’importanza per i soggetti che ne sono coinvolti, di non consumare alimenti contenenti glutine.

Il Corso Pizza per Celiaci nasce per l’appunto per formare pizzaioli professionisti che sappiano offrire una risposta a questa particolare esigenza alimentare, senza togliere a chi ne è interessato la possibilità di poter gustare un’ottima pizza. Soprattutto in considerazione del fatto che la pizza, oltre a essere un piatto sano e nutriente, è tra i cibi più apprezzati in assoluto. Sarebbe perciò un vero peccato farne a meno, per qualsiasi buongustaio.

In questa tipologia di Corso finalizzato ad approfondire le conoscenze e le competenze dei pizzaioli professionisti vengono fornite tutte le nozioni per chiunque desideri cimentarsi nella preparazione di pizza senza glutine. Il programma del Corso prevede quindi l’approfondimento di materie quali:

  • l’utilizzo di alimenti alternativi;
  • le metodologie da mettere in pratica per la realizzazione della pizza;
  • le norme e le misure da seguire in maniera scrupolosa nel momento in cui si prepara la pizza destinata a persone affette da celiachia.

L’importanza dello stage post corso

Se il frequentare un corso teorico è la base per apprendere tutte le nozioni fondamentali per diventare pizzaioli professionisti, lo stage post corso rappresenta un momento altrettanto strategico. Si tratta infatti di un tipo di esperienza immersiva che aiuta gli aspiranti pizzaioli a fare i conti con la realtà del lavoro vera e propria, con i ritmi effettivi che la contraddistinguono e con le problematiche che possono verificarsi quando si è direttamente in prima linea sul campo.

Lo stage post corso permette al futuro pizzaiolo di misurare in concreto ciò che ha appreso durante il proprio percorso formativo, appurando il grado di competenze effettivamente acquisite attraverso un confronto con chi il mestiere di pizzaiolo lo svolge ogni giorno da anni e ha quindi alle proprie spalle un bagaglio di enorme valore professionale.

L’esperienza diretta sul campo aiuta a conoscere in maniera più approfondita i tanti segreti che si nascondono dietro l’arte di fare la pizza, una vera e propria cultura che, partendo dal meglio della tradizione Made in Italy, ha subito significative evoluzioni nel tempo, fino al punto da divenire una pietanza sempre più ricca e aperta ai più interessanti spunti di creatività culinaria.

Diventare pizzaiolo professionista equivale non a caso a entrare in un ambito lavorativo complesso. Per potersi distinguere da chi si improvvisa si necessita perciò di un quanto più approfondito livello di formazione. Una visione di insieme che spazia dall’attenta conoscenza delle materie prime fino a tutte le tecniche di preparazione che rendono la pizza un cibo unico nel suo genere, tra i più gustosi al mondo.

Per raggiungere questo grado di preparazione formativa non esiste opportunità più valida di una esperienza diretta: fianco a fianco con veri maestri del settore si muoveranno così i primi significativi passi per vestire i panni di pizzaioli professionisti. Un ulteriore elemento che aiuta a comprendere appieno perché scegliere un corso per pizzaiolo riconosciuto sia un’eccellente idea.

Scuola Arte Bianca a Milano: non solo corsi per pizzaioli

 

Scuola Arte Bianca non si limita a preparare solo pizzaioli, bensì offre molteplici corsi adatti agli amanti dell’arte culinaria come Corsi di pasticceria (dal corso per Celiaci al corso di Cake Design); Corso di Panificazione e pasticceria da forno e Corso di Pasta fresca (dalla pasta biologica alla pasta senza glutine).

Ogni corso presente è certificato qualitativamente grazie anche alla presenza di maestri ed istruttori, che aiutano gli allievi a conoscere le fondamenta per raggiungere un livello professionale. Inoltre, come per il corso per pizzaiolo riconosciuto, anche per tutti gli altri è previsto uno stage sia in Italia che all’estero.

Scuola Arte Bianca garantisce pertanto una preparazione adeguata secondo le esigenze richieste dalle variegate offerte di lavoro, promettendo qualità e successo assicurato.

Vieni a trovarci in Viale Monza 83 a Milano per conoscere nei dettagli i molteplici corsi che offriamo. Se sei interessato al corso per pizzaiolo sappi che il costo da noi proposto è molto vantaggioso rispetto alla media, inoltre per chi non potesse frequentare le lezioni durante il giorno, noi di Scuola Arte Bianca disponiamo anche di corsi serali. Contattaci o scrivici se invece desideri avere maggiori informazioni, provvederemo a fornirti di tutto ciò che desideri.