Tempo di lezioni: riapre la scuola di pizza (e non solo)


Settembre viene visto come un mese triste: il tempo inizia a peggiorare, si torna al lavoro e riaprono le scuole. La riapertura delle scuole può però diventare un’occasione per farti un regalo. Insieme alle scuole di figli e nipoti, riapre infatti Scuola Arte Bianca.

Seguire un ciclo di lezioni sulla pasta fresca o sul cake design ti aiuta anche se non lavori nella ristorazione. Un corso amatoriale di cucina ha dei benefici che vanno oltre le nozioni acquisite: è un modo per stare bene fisicamente e psicologicamente.

5 ragioni per fare un corso di cucina

Gli impegni sul lavoro e in famiglia ti danno tante ragioni per non frequentare una scuola di pizza: mancanza di tempo, stanchezza, incapacità… Ciononostante, studi scientifici e di psicologia te ne danno altrettante per farlo.

Ecco una piccola lista delle ragioni principali per iscriverti a un nostro corso per fare la pizza, di pasticceria o di pasta fresca.

1. Impari a mangiare meglio

Imparare a cucinare ti aiuta a mangiare meglio in tre modi:

  • impari com’è fatto quello che mangi;
  • diventi indipendente dai cibi già pronti;
  • impari a scegliere ingredienti sani.

Gran parte dei problemi di sovrappeso sono infatti legati a un’ignoranza in tema di alimentazione. Mangi biscotti, pane, pasta senza renderti conto della quantità di zuccheri e grassi che contengono. Un esempio è la convinzione sbagliata che il pane sia sempre vegano. Inoltre, i cibi industriali sono più ricchi di grassi rispetto a quelli fatti in casa. Per quanto ti possa sembrare paradossale, quindi, seguire un corso di pasticceria a Milano può insegnarti a mangiare meno dolci ma più buoni.

2. Esci dalla comfort zone

La routine è un tratto evolutivo necessario: il nostro cervello crea degli schemi fissi per risparmiare energie, usandole per cose più importanti. Basarci troppo sugli schemi fissi ci rende però intellettualmente rigidi. Piano piano ci disabituiamo alle situazioni nuove e diventiamo incapaci di affrontarle.

Frequentare delle lezioni di pasta fresca ti pone di fronte a una sfida. Tutto d’un tratto sei costretto a uscire dalla tua zona di comfort e a cambiare, anche se solo per preparare un piatto di pasta. In questo modo ti prepari anche a cambiamenti più importanti, non necessariamente spiacevoli ma comunque spiazzanti.

3. Diventi più creativo

Discipline come il cake design sono intrinsecamente creative, dato che si sviluppano a cavallo tra arte e cucina. Ciononostante, anche corso per fare la pizza può stimolare la tua creatività. Gli schemi rigidi di cui sopra, infatti, rendono più difficile avere idee nuove. Uscire da questi schemi ti costringe invece a guardare le cose da un’angolazione nuova, stimolando la creatività.

Una mente creativa non dev’essere per forza una mente artistica. La creatività è la capacità di adattarsi inventando soluzioni sempre diverse. Serve sia quando vuoi scrivere un libro sia quando devi sistemare un armadio troppo pieno.

4. Torni un po’ bambino

Un tratto distintivo dei bambini è lo stupore: per loro il mondo è un’eterna scoperta, una sfida da vivere. Il processo di apprendimento ti permette di rivivere queste sensazioni e la gioia che le accompagnava.

Quando impari qualcosa di nuovo, la prima sensazione è la curiosità. La seconda è la frustrazione, data dal non riuscire a fare qualcosa subito. Infine c’è la gioia di aver raggiunto un nuovo traguardo, che alimenta la tua autostima e ti rende un po’ più felice. Gioia che andrà oltre il nostro corso di pasticceria a Milano e tornerà ogni volta che preparerai un dolce nuovo con successo.

5. Vivi più a lungo

Nel 1962, il cronobiologo francese Michel Siffre si fece chiudere in una grotta per due mesi. Non aveva né calendari né orologi, non vedeva la luce del sole e non aveva niente da fare. Quando vennero a prenderlo, si stupì: pensava che fosse passato solo un mese dall’inizio dell’esperimento.

La nostra memoria usa gli eventi “memorabili” come punto di riferimento. Più sono, più cose ricordi e più allunghi la percezione della tua vita.

Frequentare una scuola di pizza oggi, lezioni di pasta fresca il mese prossimo e di pasticceria il mese dopo sono esperienze interessanti. Esperienze interessanti che ricorderai e che ti aiuteranno a vivere più a lungo.

4 corsi di cucina amatoriale Scuola Arte Bianca da frequentare

A partire dalle ragioni viste sopra, noi di Scuola Arte Bianca vogliamo consigliarti quattro corsi di cucina amatoriale da seguire a partire da settembre/ottobre. Ciascuno di questi ti darà competenze utili nella vita di tutti i giorni e benefici meno tangibili, ma comunque importanti.

  1. Pane con lievito madre e licoli, per mangiare sano. Sempre più persone lamentano fastidi e gonfiori quando mangiano il pane. La ragione sta in un uso eccessivo del lievito di birra e nella mancata maturazione dell’impasto. Il lievito madre risolve entrambi i problemi.
  2. Pizza in teglia alla romana, sfidante e genuino. Per ottenere una buona pizza romana, devi farla lievitare a lungo e stenderla senza schiacciarla. Quando riuscirai nell’impresa, sarà una grande soddisfazione.
  3. Macarons, piccoli e creativi. Il bello delle meringhette francesi è la loro versatilità: compreso il procedimento base, puoi sperimentare tantissimi ripieni e farine nuove.
  4. Pasta ripiena, tante varietà da scoprire. Le nostre lezioni di pasta fresca ripiena viaggiano tra forme e ripieni delle diverse tradizioni regionali. Una scoperta continua, che potrai condividere anche con amici e parenti.

Questi sono solo quattro dei nostri corsi. Organizziamo anche un corso per fare la pizza tradizionale, un corso di pasticceria vegana a Milano e molto altro. Per saperne di più visita il sito e contattaci.